Tuesday, December 11, 2007

VOTA LA FOTO


Stamane, al mio ritorno in ufficio, ho notato con grande piacere la notevole affluenza alle urne virtuali per la proclamazione della miglior foto.
Le votazioni sono ancora aperte e le foto restano visibili nel post di ieri. L’esito e’ piu’ che mai incerto ma ritengo necessario un breve intervento. Elogio l’utente Super Giulio per la sua acuta analisi stilistica e comunico che, ahime’, non era Qaboos il sovrano arabeggiante che ha presenziato alla prima della Scala. Si trattava, invece, dell’Emiro del Qatar accompagnato dalla moglie Mozah. Il suo viaggio a Milano potrebbe tra l’altro spiegare perche’ ha proclamato in fretta e furia le vacanze di Id senza aspettare il consulto dei tre saggi… A titolo puramente informativo vi rendo, inoltre, edotti del fatto che al mondo esistono solo DUE sultani, Qaboos Bin Said Al Said (il nostro) e il Sultano del Brunei. Il Sultano del Brunei si chiama Kebawah Duli Yang Maha Mulia Paduka Seri Baginda Sultan Haji Hassanal Bolkiah Al-Mu'izzaddin Waddaulah ibni Almarhum Sultan Omar Ali Saifuddien Sa'adul Khairi Waddien ed e’ l’uomo piu’ ricco e piu’ sborone del mondo (ha un nome lungo 5 volte quello di Qaboos, ha un jet con gli interni tutti d’oro, ha centinaia di auto di lusso e la sua cameriera guadagna 7 milioni di euro all’anno).
Comunico ad Anna che sono impossibilitata a partecipare alle elezioni sanzenati di Papa’ del Gnocco quindi Consuelo potra’ accaparrarsi la mia porzione di cibarie. Miste, hai ragione ad esprimere una ponderata critica al gusto estetico generale ma resta il fatto che non hai espresso una preferenza! Onore al merito a tutti i commenti e a presto.

10 comments:

lamazza said...

DAI IL MIO C.V. AL SULTANO....VOGLIO FARE LA CAMERIERA!!

lamazza said...

Ah,e voto la foto vestito da capitano perche' mi ricorda tanto Love Boat a cui ero affezionatissima.....

Anonymous said...

Tutta su la foto alla Capitano Stubing, un po Sean Connery, un po Awanagana. Lodi al coraggio del Sultano nello sfoggio di bizzarri copricapi variopinti che farebbero impallidire il nostro Malgioglio!
Consu

p.s.Braccino...l'assanza di bancomania non ti giova affatto!!!

Anonymous said...

Cara Mazza, ai "tuoi tempi" c'era anche la famiglia Bradford, i Jefferson e soprattutto Fantasilandia che (insieme a Love Boat) è il serial più lounge della storia della tv mondiale.
Gli ospiti(miliardari)venivano accolti al loro arrivo nell'isola dove realizzavano i propri sogni proibiti, comprese maialate con autoctone hawaiane danzanti al ritmo soft di musichette lounge, trangugiando copiosi e consistenti cocktail . A dare loro il benvenuto, a bordo di un buffo mezzo , erano le due massime autorità dell'isola: il nano Tatù, interpretato dall'orrido nano Herve Villechaize, e una sorta di Signor Del Monte, interpretato dall'impalatissimo Ricardo Montalbán. Per i fans:Tatù si è suicidato per davvero a metà dei Novanta.
Consu

Anonymous said...

heiiiiiiiiii
Anche a me piace nella versione bel marinaretto: come alla lulenza mi ricorda Love Boat.
mareeee profumo di maaaaaaaaareeeeeee.
Ma anche quella in cui e' tutto immerso nella scrittura non e' male, anche se probabilmente la sciabola gli si e' infilzata nei reali zebedei.
Prego vivamente doña Consuelo di darmi certe tragiche notizie con piu' delicatezza, a che cazzo, mi si e' suicidato tatu'? ma se aveva un bellissimo impiego!
Per ultimo, grande ali! figa sta cosa di zompettare da una religione all'altra a seconda del di di festa!
Basi, lamilo

ootenshi said...

consu, che scatto di genialità definire love boat e fantasilandia "serial lounge". perdiamine, è proprio così!!

LAURA said...

anch'io voglio fare la cameriera al sultano t prego! dopo essere stata rimbalzatat anche da Jerry Calà credo di meritare un'occasione che dite?????

la Marce

braccino said...

troppo facile ricordarsi di tatù, ma come di chiamava il paron dell'isola...definito da consu sorta di signor del monte?????
braccino

Riderberta said...

Il capo di Fantasilandia si chiamava signor Rourke (ma non sono sicuro dello spelling... il suono era tipo ruurk)...

Ma davvero Tatoo è morto? 'azz. Mi spiace. Anche Ricardo Montalban, il fratello figo di Arnold (tale Willis Drummond) e la loro sorella bionda Kimberly, senza contare vari protagonisti di Love Boat, A-Team e Fame ci hanno lasciati anzitempo. Che i telefilm lounge portino sfiga?

ootenshi said...

ahimé berta, mi sa che il problema in realtà è che è passatto davvero tanto tempo da che sono usciti quei telefilm. non faccio i calcoli per non deprimermi/ci.