Saturday, November 17, 2012

Son qua, non vi preoccupate.

Sono viva anche se poco vegeta causa malanni di stagione (quando la temperatura notturna scende sotto i 30 gradi è un attimo che ci si acciacca...)

Sunto di un mese scarso di Omanità varia ed eventuale: 

1. Vacanze a piene mani per Eid Al Adha e Capodanno Islamico. Colgo l'occasione per augurare a tutti un lieto 1434. A noi dei Maya e delle loro profezie ce ne frega poco da queste parti!

2. Pletora di spettacoli alla Royal Opera House dove ormai faccio parte dell'arredamento. Se interessa la mia opinione sull'intrinseca idiozia della trama di Boheme o sull'Aida coi protagonisti più cessi di sempre, fate un fischio che sapete quanto mi piace scrivere recensioni incompetenti sul Bel Canto (minchia che erano brutti Aida, Amneris e Ramses: rispettivamente un donnuomo di mezz'età, una quaglia senza collo e un barilotto vestito in fuxia e oro. Bravi, per carità, ma non li si poteva guardare). Nota di merito per il concerto delle bande militari omanite. C'erano tutti: Marina, Aviazione, Esercito, Royal Guard e Polizia. Tutti e invariabilmente con divise fichissime ma il migliore di tutti è il suonatore di [tamburo? grancassa? strumento a percussione sul cui nome sono incerta] con pelle di leopardo vero in spalla. Per la serie il capo-spalla che vorrei...

Autunno-Inverno 2012

 3. Domani è il compleanno del Sultano Qaboos. Cento, anzi, mille di questi giorni a Sua Maestà. La città è illuminata a festa (veramente a festa, immaginate 40 km di luminarie e bandiere) e sono riapparsi gli sconcertanti adesivi celebrativi sulle macchine del giovane omanita hipster.

Amico Omanita che già normalmente guidi come un criminale psicotico dimmi, CI VEDI QUALCOSA???
3. Incredibile ma vero: sono sopravvissuta ad un intero lustro nel Sultanato! Il 28 ottobre ho festeggiato il quinto anniversario a Muscat. Senza parole.

Lo so che lo stencil mi è venuto da culo ma era una roba fatta all'ultimo momento.



4. Roba Dorata che so che vi piace: questo mese segnalo il Cinema VIP al Muscat Grand Mall. Poltrone reclinabili/asciugamanini caldi tipo Business Class e servizio cameriera a comando durante il film. Ci piace. Ci è piaciuto di molto anche Skyfall ma io si sa che sono di parte e ho la scimmia delle storie di agenti segreti.
La porta del VIP Cinema. Incredibbbbbile ma vero, puoi fare i biglietti online!E funziona!

Parlando di James Bond e per finire questa carrellata di stronzate, concludiamo con lo smalto per unghie di vero oro 18 carati, edizione speciale per il cinquantennale di 007. Inutile dire che, appena l'ho visto alla Spa, ho cominciato a bavare come un mastino. Vi risparmio la foto fetish che ho mandato all'incredulo A. ma sappiatelo: ho le unghie dei piedi d'oro. E forse dovrei tornare in Europa che mi sto rincretinendo definitivamente.




5 comments:

sarapandina said...

Buon 1434 anche a te!

No ma cos'è questa tamarrata per il Sultano?! Dai che domani me la faccio con Minnie! E anche i cuoricini tutto intorno! Fenomenali.

Lo smalto d'oro è una chiccheria che ti invidio. Ma una tamarrata, sai. Così, per dare giudizi dal mondo reale.

Sara.

AZ said...

Grazie degli auguri e soprattutto dell'appunto sullo smalto d'oro. Lo so, e' una tamarrata oscena. Il problema e' che mi piace parecchio e ha riscosso grandi consensi anche tra le mie amichette residenti. E' tempo di prenotare una vacanza nel mondo reale!

Emma said...

Quella macchina è inquietante sotto molteplici punti di vista.

Rapettone said...

Voglio vedere un incisivo d'oro alla Puff Daddy!

AZ said...

Mi manca solo l'odonto-gioielleria!