Friday, July 5, 2013

Panico Pre-Ramadan

- 4 all'inizio del Mese del Digiuno. Ce lo ricorda nella sua onnipresente newsletter il sempre premuroso General Manager di African & Eastern, il negozio di bevande alcoliche dal nome improbabile. 
Io ho già provveduto e non metterei piede in una rivenda alcolici nei prossimi 4 giorni nemmeno se mi pagassero (a meno che non mi pagassero tantissimo). Scene da guerra civile alla vigilia dei 30 giorni di chiusura dei bar e dei venditori di alcol in occasione del Ramadan. Anziani britannici in sahariana che battibeccano contendendosi le ultime bottiglie di Bombay Sapphire, indiani baffuti coi carrelli pieni di whisky "Director's Choice" (robaccia da 3 euri a bottiglia che, se non ti uccide, ti rende cieco), insegnanti expats schiacciate dal peso dei wine box da 3 litri di cui vanno ghiottissime. Non per me. Chiudo la campagna acquisti con vino in abbondanza, birra, sidro e circa 30 bottiglie di superalcolici assortiti che non berrò mai (e ho in gran parte ricevuto in eredità): peraltro qualcuno mi spiega cosa si suppone che io faccia con ben due bottiglie di Midori, il liquire verde al melone???

Nel frattempo cerco voli per l'Europa che, anche se casa mia pare un bar, io più di due settimane di mese del digiuno non ho intenzione di passarle qua. Spero di essere nel Vecchio Continente intorno al 13 luglio. Se vi state chiedendo perchè fuggo, vi riciclo il posterino informativo:

Felicissimo...
Comunque prima di partire vado a fare un po' di foto nei supermercati che, a confronto, il nostro Natale è una roba da anoressici frugali!

8 comments:

Anonymous said...

Non si possono prendere nemmeno le medicine? O cos'altro significa il penultimo riquadro? Che non si possono assumere pastiglie di extasy o altro?
Mila

AZ said...

Dall'alba al tramonto niente medicine. Ci sono anche regole su make up e profumi. Il mio problema è sopratttutto la proibizione di bere (acqua) in pubblico di giorno. Con 40C perenni.

liquiriziacannella said...

deve essere proprio una cosa complicata per noi occidentali... comunque ti appoggio la partenza verso altri lidi.. ^__^

Sa

Planning said...

praticamente solo lavoro e salutari passeggiate.

CeciliaChristine said...

Cioè, il gelato è diverso dal resto del cibo?

AZ said...

LC, ora che Ramadan è pure d'estate è una scelta obbligata!

CC, la questione del gelato è singolare in effetti.

Planning, lavoro, passeggiate e festine private alcolicissime con derive mostruose nel consumo di porco e nel giuoco d'azzardo...

Anonymous said...

Con il midori fai lo spritz, stesso procedimento. acqua, prosecco e midori. Ma se proprio non sai che farne io e Paolo lo compriamo volentieri ;-) Ross

AZ said...

Ma veramente? Grazie per la dritta, ci provo (e se non mi convince vi regalo le bottiglie!)