Sunday, June 30, 2013

Internet e bestemmie nel Sultanato

Non e' un segreto che le connessioni Internet omanite - rispetto a quelle del mondo "vero" - siano lente, inaffidabili e mostruosamente onerose. D'altronde non c'e' alternativa. Si tace e si paga. In una dicotomia che ricorda molto l'avvento di Omnitel (poi Vodafone) nell'Italia dominata da Telecom di meta' anni '90, le opzioni papabili sono Omantel e Nawras. Io ho scelto Nawras solo perche' il loro Wifi, gestito da una specie di tostapane luminoso, aveva tempi di attivazione brevissimi mentre sull'ADSL di Omantel si narrano leggende mitologiche di decenni d'attesa per un "Tecnico Godot" che possibilmente non apparira' mai.

Nawras costa  ma non mi lagno. Ho voluto il piano Platinum (che, nel piano base, puoi scaricare 3 documenti word - brevi - al mese e poi iniziano a fatturarti gli extra) e me lo pago. Oggi, pero', mi sto incazzando. Mi scrive Nawras per comunicarmi quanto segue:

"Dear Customer,
to give you a better and faster Home Broadband experience we will change the Platinum Plan monthly usage from 200 GB to 120 GB starting from the next bill cycle after 30 June. This revised limit will have a limited impact on your overall experience, as your average use is less than this limit. Nawras - Get closer."

Non sono un'esperta di queste cose, ma qualcuno puo' spiegarmi perche' l'abbassamento del mio limite dovrebbe "migliorare la mia esperienza"? E poi, cosa gliene frega a loro se non consumo tutti i miei GB ogni mese? Li pago e quindi ho il diritto di scaricarli se voglio! E' come prendere in affitto un appartamento e - un bel giorno - il padrone di casa ti cementa la porta di una stanza "perche' tanto non la usi mica, ma guarda che lo faccio per il tuo bene, l'uso del resto della casa sara' molto piu' piacevole. E' come ordinare una pizza e vedersela portare a tavola con una fetta mancante "perche' tanto non la mangi e vedrai che apprezzerai molto i restanti tre quarti, nel frattempo pero' la paghi tutta". 

Sto chiamando a raccolta gli spiriti degli antichi saggi affinche' mi donino oratoria e dialettica per andare ad inveire. Residenti del Sultanato, anche voi siete vittime di questo sopruso?

(Get Closer una cippa!)

9 comments:

CeciliaChristine said...

Quanto costa per curiosità questo internet che pensa ai tuoi bisogni e limita le tue possibilità di scaricamento?

AZ said...

Una simpatica cinquantina di euri al mese...

CeciliaChristine said...

In Spagna pago 66€, senza limiti fortunatamente, e mi sembra comunque un'esagerazione ...

AZ said...

Permuterei il mio Internet a manovella da 50 euro per qualunque Internet a velocita' europea a 66, comunque e' costoso. Ti danno anche telefonate o altri benefits?

Guido Bat said...

E mettere un satellitare? Dovrebbe esserci anche lì, no?

AZ said...

Che tipo di satellitare?

Guido Bat said...

http://www.open-sky.it/tooway/tooway-faq

http://www.italia-wifi.com/

Per esempio, ma ce ne sono un sacco.

Guido Bat said...

Meglio ancora
http://www.globaltt.com/coverage_countries/Oman

AZ said...

Hmmm, ma mi serve veramente tutto questo per lamentarmi sul blog e farmi i fatti della gente su FB? (interessante però, grazie!)