Thursday, April 17, 2008

LO SAPEVO...

Milena ha chiesto l'intervento del garante. Presumo di essere io a ricoprire questo ruolo quindi intervengo con un mio commento sulla querelle: non ci ho capito niente! E' tutto un groviglio di travestiti, tori argentini, GF, pizza al taglio...mi spiace Milo ma non so da dove iniziare a dirimere la controversia. Nel frattanto sto passando chiusa in casa il mio "sabato" nell'esasperante attesa dell'installatore della TV. Stamattima l'hanno consegnata (con le solite 3 ore di ritardo) lasciando lo scatolone in salotto e ora aspetto... Sono appena stata al supermercato e vi comunico due interessanti novità dal reparto frutta&verdura:
1) la rucola costa 20 euro al chilo
2) esiste un tipo di pomodoro di provenienza olandese e di dimensione intermedia tra un pachino e un pomodoro da insalata che si chiama "CAMPARI VERONA". Ne sapete qualcosa?
I lavori sotto casa continuano a fervere: vi aggiorno con un'instantanea dal cantierone e vi saluto.

6 comments:

braccino said...

mi apre che il pettegolezzo sull'argentino sia più giotto delle zozzerie che fa la consu con il buso (senza offesa), e poi che cacchio vai a fare, consuè, sabato pomeriggi a vicenza?
e milè non so usare face book e nessuno me lo spiega....zinga grazie per i frutti che stà dando il tuo blogg...non inibilre alcuna discussione (tranne quella su chi a vinto amici....blehhh)e dai del materiale utile sul quale discutere animatamente....olè

braccino said...

p.s. marcellina non è ora di dare a tuute noi il numero del grignani così ci facciamo due risate in compagnia......

Anonymous said...

x Braccino: ti ho risp nel post precedente
C.

Anonymous said...

...a Braccì...te vojo bbena!
lo saje!
Consuè

LAURA said...

ah bracci..per il numero del bel gianluca ...pagareeeee!!!! eh eh eh ;)

ma cos'è sta storia delle cotolette consu???
per quanto riguarda la tua domanda sullo sconsociuto POMODORO CAMPARI VERONA , mi sono adoperata per la causa e navgando quà e là ho trovato la soluzione all'enigma:

Dieci anni fa venne introdotta negli Stati Uniti una nuova varietà di pomodoro - il Campari - sviluppata da una compagnia sementiera olandese. Le caratteristiche principali di questo pomodoro sono il suo colore rosso intenso, la sua dolcezza e l'equilibrio tra le componenti acide e zuccherine del sapore. Il pomodoro Campari è commercializzato negli States da tre distributori: Mastronardi Produce, BC Hothouse ed Euro Fresh.

del perchè si si a aggiunto verona nel nome dello sconosxciuto pomodoro non è chiaro.. a boi l'ardua risposta. ;)

baci donna zingales . il popolo di sottoriva ti pensa sempre e si appresta al primo evento bucolico della provincia veronese : la sagra dell'asparasina a Pigozzo!!! ovviamente senza di te non sarà la stessa cosa...ma ci consoleremo con qualche goto in più;)
besos a todos
Lau

anonimoveronese said...

Le varie tipologie di pomodoro, suddivise in base alla forma, più diffuse in Italia sono:
costoluto, a grappolo, ovale, a peretta e tondo.

Le varietà sono interessanti in relazione all'utilizzo finale, potendo essere pomidoro da mensa, da pelati, da succo e da concentrato.

Per l'uso fresco è commercializzato il pomodoro da mensa e da conserva, in particolare in Italia i seguenti:
Ace, Ausonio e Montecarlo (tondi)
S. Marzano e Roma (peretta), Cuor di bue e, gioite!, Ben Hur (costoluti), nonché il principe Borghese (a ciliegia).

Nonostante il nome, il pomodoro Roma e il principe Borghese sono prodotti massicciamente e quasi esclusivamente in Olanda il primo e in Spagna il secondo. Questo perché sono entrambe varietà a pianta bassa e non rampicante, più legate alla tradizione italiana, ahimè industriale e non più georgica.

Del pomodoro non v'è alcuna citazione in tutta la letteratura greca e latina (he, he, ovviamente...). Ma il turco che ha il negozio d'ortaggi sotto casa mia vanta citazioni coraniche. No comment, ci vado solo per la cassiera.

Per tornare a noi, appoggio il consumo del Campari Verona per due motivi: il nome ed il secondo nome.

Vi lascio con una piacevole applicazione gastronomica.

BLOODY MARY
2 parti di vodka;
3 parti di succo di pomodoro;
un pizzico di sale ed uno di pepe nero;
6 gocce di salsa Worchester;
5 gocce di Tabasco;
1 pizzico di rafano;
qualche goccia di limone;
qualche goccia d'arancia.

Il cocktail è un aperitivo e si accompagna perfettamente ad antipasti di asparagi.

Buon divertimento a Pigozzo.