Wednesday, April 14, 2010

MONDANITA' A MUSCAT

Stasera tutta la comunita' expat di Muscat convergera' all'Intercontinental. Abbiamo speso una cifra assurda per vedere un anziano che canta nel giardino di un albergo e ne siamo pure abbastanza fieri.

Anzi, no. Io non ho speso nulla dato che, dopo una sfuriata epocale e potenzialmente omicida che ho fatto a una dipendente, la mia banca (quella gestita dalle bertucce ammaestrate) mi ha recapitato in studio due biglietti omaggio. Intuisco che stanno cercando di tranquillizzarmi. Apprezzo il gesto ma, se vogliono che torniamo amici e che io dimentichi tutto, mi devono mandare una Lamborghini, altro che due biglietti per Tom Jones!



Rimando i commenti a domani. Nel frattempo noto che, al solito, sui biglietti non c'e' scritto a che ora comincia il concerto.

Ragazzi, non e' difficile. E' vero che avete scritto "Doors open at 7" ma potevate pure aggiungere "Concert starts at [8? 8.30? 9? Che ne so?]".

2 comments:

Miss C. said...

Ma può cantarla "Sex Bomb" in Oman, il tom jones?!? o contiene troppe explicit lyrics?!:)

AZ said...

Può...e l'ha fatto. Nel mentre anziane signore inglesi urlanti lanciavano mutande sul palco. Surreale... (le explicit lyrics gli omaniti non le capiscono :-)