Tuesday, November 18, 2008

AUGURI



A tutti i fan del Sultano Qaboos : oggi, 18 novembre, ricorre il suo compleanno nonche’ festa nazionale. Poiche’ Qaboos ha organizzato una serie di intrattenimenti per la popolazione (parate militari, fuochi d’artificio e chissa’ che altro) e non vuole che le celebrazioni vengano disertate perche’ tutti vanno a passare un weekend lungo a Dubai, oggi e’ un giorno lavorativo e le vacanze per il suo compleanno saranno la settimana prossima. Ovviamente tutti i giornali sono pieni di meravigliose foto e annunci augurali a tutta pagina. La radio interrompe la programmazione ogni mezz’ora per suonare l’inno nazionale e fare gli auguri al Sultano.

[Noto su Feisbuc che oggi ricorre anche il compleanno della Mazza…congiunture astrali misteriose…Auguri Lulu’ se mi stai leggendo. Se invece, essendo ormai proletaria, non si e’ ancora procurata una connessione a Internet, riferite. Si’, sto parlando con voi sfaccendate, Braccino e Consu, fatele gli auguri da parte mia]

Tornando al Sultano, per celebrare la lieta occasione, e’ stato lanciato il nuovo sito di Qaboos che sostituisce il suo profilo su Facebook (…). Sapendo che molti di voi sono fans, vi comunico il link a questo capolavoro www.oman-qaboos.net. Da non perdere la foto del Sultano bambino!

Sono invece abbastanza scontenta della sua piu’ recente imagine ufficiale (vedi sopra). Il Sultano e’ ritratto durante un suo discorso al locale parlamentino-dei-tizi-col-turbante-privi-di-potere-legislativo. A causa della strana forma (elegantissima peraltro…) del tronetto su cui siede, sembra un po’ Topolino ma sorvoliamo…

TANTI AUGURI SULTANO QABOOS.

3 comments:

Anonymous said...

Percepisco della tristezza nei suoi occhi. Che abbia problemi di salute il mio sultano preferito?

S.T.

Alessandra Zingales said...

Non dirlo nemmeno per scherzo! E poi che faccia dovrebbe avere seduto su quell'affare?

Anonymous said...

In effetti... l'espressione è direttamente proporzionale alla bellezza insopportabile della seggiolina.
Ho apprezzato moltissimo l'ultima perla di varia omanità che mi hai inviato.

S.T.