Tuesday, January 8, 2008

INTER OFFICE MEMORANDUM

Finalmente ci siamo! Rafiq, il portalettere/tuttofare dello studio mi ha appena consegnato l'avviso che da' il titolo a questo post. Essendo assolutamente demenziale voglio condividerlo con voi. Per apprezzare a pieno la follia omanita, vi ricordo che oggi e' martedi' 8 gennaio e l'avviso si riferisce a domani e dopodomani (d'altronde, come potete notare, qui entriamo nell'anno di grazia 1429...dai che tra un po' inizia il Rinascimento!).

RE: Public Holyday
It has been announced that there will be a public holyday to celebrate the New Year, Hijri 1429 AH. This will be on Wednesday for the public sector and Thursday for the private sector.


HO VINTO! I colleghi col weekend islamico (giovedi' e venerdi') stanno organizzando una sommossa armata perche' si perdono il giorno di vacanza ma io, anche questa volta, riesco a fare un weekend lungo mantenendo il fine-settimana semi-infedele (venerdi'-sabato). Tempo di pensare ad una gita al mare...baci a tutti.

13 comments:

Anonymous said...

Ciao cara,
Ti rispondo in un post diverso, mi va così...

Il termine Epifania sta ad indicare una manifestazione della divinità in forma visibile ed, in particolare, nella tradizione cristiana, la manifestazione della divinità di Gesù ai Tre Magi in visita a Betlemme.
Il termine deriva dal greco epufaneua , ossia "apparizione" e si può trovare già nel Nuovo Testamento: “…La grazia che ci è stata fatta in Cristo Gesù avanti i secoli, ma che è stata ora manifestata coll'apparizione (epiphaneia) del Salvator nostro Cristo Gesù”.
Istituita inizialmente per celebrare la nascita di Gesù (nella religione Cristiana), l'Epifania coincide con la festività del 6 gennaio.
Dal VI sec.(c.a.)vennero invece solennizzate le prime manifestazioni più strettamente legate alla divinità di Cristo: La venerazione dei Magi, il battesimo nel Giordano ed il primo miracolo alle nozze di Cana.
L'Epifania ha conservato tutti i suoi significati originali, solo presso le Chiese ortodosse, mentre in Occidente ha assunto la fisionomia di una ricorrenza incentrata soprattutto sulla celebrazione dell'adorazione dei re Magi: Gaspare, Melchiorre e Baldassarre. In ambito folcloristico l'Epifania è definita prima Pasqua dell'anno: da un lato è collegata al capodanno attraverso l'accensione di fuochi augurali ed il rogo di un fantoccio, mentre dall'altro è legata al carnevale, con rappresentazioni burlesche e cortei mascherati rievocanti il viaggio dei Magi.
Può risultare interessante approfondire meglio le radici di una festa tanto antica che solo in tempi relativamente recenti è diventata una festa cristiana.

...e a proposito di befane...Auguroni in ritardo!!!
Tra colleghe la cortesia è d'obbligo!
Consu

braccino said...

per consu: va bene che la sera dell'epifania abbiamo spudoratamente vinto a saltinmente, sracciando le befane avversarie, ma non ti sembra di esagerare con tutta sta' cultura.....
per ale: non mi hai ancora fatto i complimenti per la mia prima e credo unica vittoria ad un gioco in scatola senza il supporto della mia consulente di cultura generale....inoltre la vera morale del tuo precedente racconto sulla guida ex art. 186 bis cds non è "non berrò mai più neppure mezzo bicchiere....non farò mai più quella strada..." ma...."cazzo ci sono ricascata un'altra volta...tanto per cambiare...."
ciao baci

Anonymous said...

...Meeenghia braccino, spruzzi sapienza da tutti i pori! Te li fo io i complimenti per la schiacciante vittoria della (per altro) affascinante squadra di fimmene!
...la nostra...
C.

Anonymous said...

bastarda. ti lascio un paio di mesi per impegni pazzeschi (che incubo gli ultimi 2 mesi...) e ti ritrovo magrissima, abbronzatissima e su una spiaggia da urlo tipo catalogo vacanze. ma vai a c.....
la travers
ps- giorgio gioco è un personaggio più che famoso!!!

S.T. said...

Leggo il post di Consu sul significato del termine Epifania, successivamente esaltato come manifestazione di cultura. Al mero scopo di sminuirne il valore ricordo che è molto semplice "sprizzare cultura" navigando su internet, è infatti sufficiente eseguire un copia/incolla da siti quali a esempio "Wikipedia", solo per citarne uno.

ootenshimike said...

consu, mollati!!

Riderberta said...

Ma è "epufaneua" o "epiphaneia"...mettiamoci d'accordo. Io comunque dico abbasta con questo sfoccio di qultura ke nongliene improta un ficosecco a nisuni. Eppoi, per concludere, un lapideo "chissenefrega" non vogliamo scagliarlo, di spigolo, in fronte a Consu?

Viva la befània e viva l'Epifània (ma alla fine si è capito chi caspita è 'sta Epifània? ma è l'amica tedesca del Lorso?)

Alessandra Zingales said...

Direttamente dall'anno 1429, entro nella sezione commenti per invitarvi alla quiete...Vedo che, ogni volta che consu si esibisce in qualsivoglia commento, si scatena il putiferio: braccino straparla (strascrive?), S.T. fomenta gli animi e, alla fine, interviene riderberta...

Anonymous said...

ma che culo hai a non aderire a nessuna religione!!!!!!
...io vorrei aggiungere solo che GIORGIO GIOCO non e' para nada un personaggio famoso, per lo meno qua in Spagna ho chiesto a tutti e nisciuno lo conosce.
E che DECOLTE' -non so come si scrive perche' i francesi mi stan sulle balle e non porto questo tipo di calzature- DORATO non e' uno "stile di vita", come sostiene wiki-consuelo.
E senti ve', ma che ci fa la befana tra i re Magi???????????

Sta li' ali, sta li', che qua tra un po' se demo.

O, bella l'avventura tra tic tac e pulotti baffuti, e dicci un po', con chi ti bevi "un paio di drink" in una gita in barca?
Ma vuoi lavora'?????????
Basi,
lamilo

Anonymous said...

A qs punto deve intervenire in qs pollaio il Miste per riportare un po' di pace. Primo:
Consu vai a studiare il nuovo colore dei capelli de Buso così non crei qs problematiche..! (p.s. grazie degli auguri!!)
La Zinga non la racconta giusta,mi è giunta voce che dopo il controllo della polizia locale si è svegliata a letto con un tipo baffuto ancora con la paletta in mano...mah!
Domanda a braccino; ma Stefano dov'è finito? non è che dopo anni di feste e bagordi satura della situazione, ce l'hai nel garage in tre sacchi neri?!
A Milo un grazi per la dritta al mio cliente di Barcellona.
Un bacio grande Ale!!!!
Miste.

braccino said...

per mistè: Ste è vivo, in effetti è in tre sacchi neri in freezer, lo tiro fuori ogni tanto per le occasioni importanti...mi piace sto pollaio...facciamolo più spesso...comunque non abbiamo barato e cara milo gurda sex end the city e vedi un po se il decoltè dorato non è ben uno stile di vita....viva la consu....cara ale anche per me sei finita con il baffuto palettuto in branda, soprattutto se dall'apparenza giovanile...ma soprattutto cosa si beve lì ...i nostri stessi beveroni??
ciao

S.T. said...

Caro Braccino,
l'ultima puntata di sex and the city è stata girata nel 1623 d.c. (la sigla che segue l'anno non sta per una bestemmia). Sospetto che il decoltè dorato non sia più in voga da allora.

Anonymous said...

1) Riguardo alle dècolletè dorate, caro S.T., sospetti male. Sono ancora in voga e, a mio avviso, intramontabili. Ti consiglio vivamente un personal shopper e soprattutto ti consiglio di trovarti un buon dizionario per scrivere correttamente la parola dècolletè.
2) Cultura...non cultura? Aiutatemi a ricordare S.T. nell'atto di ricevere il Nobel da Re Carlo Gustavo?
Please...
3) Non ricordo nemmeno di essermi appuntata medaglie...
4) Credere di sminuirmi per cosi poco è pretenzioso da parte tua, S.T., e desta ilarità, la stessa forse delle ragazze che si son trovate in intimità con te.
5) Quando scaglio qualcosa non lo fo certo in fronte ...(riderberta), certo ritengo di aver più fantasia!
6) TROMBATE DI PIU' E CAGATEMI DI MENO!!!

Consu