Monday, July 20, 2009

ANCORA CARREFOUR

Notate il prezzo della carta igienica, tormento ricorrente dell'expat occidentale. I locali non la usano, hanno una specie di doccetta con cui fanno le abluzioni e che rende i bagni pubblici costantemente allagati/infrequentabili. La buona vecchia carta igienica viene importata apposta per noi...e se la fanno pagare! 6,200 Rial sono circa 12 Euro...




Il profumo "Angelo" non vi ricorda nulla? Sotto trovate delle lenzuola ORRENDE dal nome curioso. Ricorderete le mie lamentele in materia...

Per concludere in gloria, ecco un fulgido esempio del gusto locale. Vi presento il modello di THERMOS più diffuso nel Sultanato (e vi comunico che Michelangelo ne ha comprato uno color bronzo da portarsi a Verona...)

4 comments:

Anonymous said...

...un commento sulla doccetta...

Sarebbe, a mio avviso, estremamente comoda... se non fosse regolata con un getto che non ha niente da invidiare ad un idropulitrice!

Irene Gentile said...

12 euro la carta igienica???? mai pensato di usare le pagine dello splendido elenco del telefono, come si faceva nei bei tempi andati? ;-) IG

Alessandra Zingales said...

Irene: l'idea non e' malvagia...peccato che io non abbia il telefono fisso e quindi non mi abbiano mai consegnato una mia copia dell'elenco. Che faccio? Ne rubo una copia in studio?

Irene Gentile said...

Questo complica le cose. In effetti uscire dallo studio con l'elenco sottobraccio è poco elegante e soprattutto poco pratico. Però posso suggerirti la tecnica dell'assottigliamento graduale che non da' nell'occhio: uno strappo al giorno, come i militari ;-)